Nigiotti, Enrico - Ho Visto Nina Volare Lyrics




Mastica e sputa
Da una parte il miele
Mastica e sputa
Dall'altra la cera

Mastica e sputa
Prima che venga neve
Luce luce lontana
Più bassa delle stelle

Sarà la stessa mano
Che ti accende e ti spegne
Ho visto Nina volare
Tra le corde dell'altalena

Un giorno la prenderò
Come fa il vento alla schiena
E se lo sa mio padre
Dovrò cambiar paese
Se mio padre lo sa
Mi imbarcherò sul mare

Mastica e sputa
Da una parte il miele
Mastica e sputa
Dall'altra la cera

Mastica e sputa
Prima che faccia neve
Stanotte è venuta l'ombra
L'ombra che mi fa il verso

Le ho mostrato il coltello
E la mia maschera di gelso
E se lo sa mio padre
Mi metterò in cammino
Se mio padre lo sa
Mi imbarcherò lontano

Mastica e sputa
Da una parte la cera
Mastica e sputa
Dall'altra parte il miele

Mastica e sputa
Prima che metta neve
Ho visto Nina volare
Tra le corde dell'altalena

Un giorno la prenderò
Come fa il vento alla schiena
Luce luce lontana
Che si accende e si spegne

Quale sarà la mano
Che illumina le stelle
Mastica e sputa
Prima che venga neve





Other Lyrics by Artist

Rand Lyrics

Nigiotti, Enrico Ho Visto Nina Volare Comments
  1. Rosy Vietti

    Ottima interpretazione Enrico Nigiotti 👏👏👏👏👏
    È una delle mie canzoni preferite di Faber

  2. alcatraz fine pena mai

    Scusa, a non sei all'altezza di ho visto nina volare.Scusami.

    Marco Napolitano

    L'unica interpretazione degna è quella di zucchero