Nigiotti, Enrico - Chardonnay Lyrics




Per quanto il mondo costi caro devo vendere
Mio caro amico se vuoi vivere puoi scegliere
Di dare sfogo ai tuoi silenzi quando nuoti nei distatri
O di spendere la vita senza alcun peccato?

Le principesse nei castelli non esistono
E anche i rospi se li baci si trasformano
Ma basta un passo un po' più forte, un occhiolino della morte
Che saluti tutto verso un lungo non ritorno

Si, la vita va così
Ed un bicchiere in più chissà che male fa
Ooh qui il mondo resta qua
E la felicità è nel cognome di Gesù
Lalalalalala
Lalalalalala
Lalalalalala
Il tempo se ne va, le cose restano
Ma chi ci salverà? Niente ci salverà

Ci sono notti in cui non dormi per non spegnere
La noia dentro che rigurgita il desistere
Tra tutto ciò che non è chiaro
A tutto ciò che è troppo scuro
E che ti limita la vista a quel che ruota intorno
Tra le puttane ci son donne da non perdere
Ci sono voglie che nel giorno sai nascondere
In questa strada corta e sporca, ho troppi diavoli alla porta
E la vergogna è un vizio assurdo che io non conosco

Si, la vita va così
Ed un bicchiere in più chissà che male fa
Ooh qui il mondo resta qua
E la felicità è nel cognome di Gesù

Cade e si spacca la voglia
Di credere abbastanza, è stanca dell'aria l'amara indifferenza
Che trema ed urla nel buio della stanza
È mamma di ogni mio silenzio

Si, la vita va così
Ed un bicchiere in più chissà che male fa
Ooh qui il mondo resta qua
E la felicità è nel cognome di Gesù

Si, la vita va così
Ed un bicchiere in più chissà che male fa
Ooh qui il mondo resta qua
E la felicità è nel cognome di Gesù





Other Lyrics by Artist

Rand Lyrics

Nigiotti, Enrico Chardonnay Comments