Luchè - Quando Non Ero Nessuno Lyrics




Cercare soldi nella giacca di mio padre
Ma trovare solo due biglietti della lotteria
Siamo estremi ma non conta, ciò che abbiamo è solo ora
Siamo solo dei ragazzi di periferia
Volevo il mondo con in mano due monete
Sentirsi dire: "Puoi farcela" mi faceva ridere
I nostri giorni numerati su copertoni bruciati
Quello che chiediamo è solo vivere
Marijuana dentro l'aria, coi piranha nell'acquario
Noi moriamo per la credibilità di strada
Due famiglie in una casa, acqua marrone dalla vasca
Coloriamo gli occhi della Dea bendata
Palazzi interminabili
Ti giuro, un giorno ti porterò via dove è facile credere in Dio
Persi la speranza dal buco della mia tasca
Tornerò per prendermi quello che è mio

Parlo di me quando non ero nessuno
Giravo solo quando non ero nessuno
Gridavo forte quando non ero nessuno
Mi sento come quando non ero nessuno

La mia vita: notti più lunghe dei giorni
Dammi tutto e scappa se non vuoi che ti finisca qui
La giustizia non è gratis ed io non ho pazienza
E da qui non arrivano gli angeli
Racconterò la mia storia con delle parole al vento
Dagli occhi di chi ha fatto peggio di quello che sai
Non abbiamo nomi, solo soprannomi
Chi siamo davvero, te lo giuro, non lo capirai
Liquore in mano, jeans bassi, coi soldi nei materassi
Con la faccia di chi ha niente più da perdere
Porterai la fede al dito fin quando te la rubiamo
Quello che ci resta è solo credere
E anche se sudiamo mentre lo facciamo
Non ti aspettare di trovarmi se ti mancherò
C'è poco tempo e non ho spazio per l'amore
E tu non perdere tempo con un sognatore

Parlo di me quando non ero nessuno
Giravo solo quando non ero nessuno
Gridavo forte quando non ero nessuno
Mi sento come quando non ero nessuno
Ti parlo di me quando non ero nessuno
Giravo solo quando non ero nessuno
Io ci credevo quando non ero nessuno
Mi sento come quando non ero nessuno

Diedi un pugno così forte che mi uscì la spalla fuori
L'amore nella povertà ci fa meno soli
Rovesciamo del liquore sopra questi soldi
Rapiniamo chi ci ha derubato i nostri sogni

Parlo di me quando non ero nessuno
Giravo solo quando non ero nessuno
Gridavo forte quando non ero nessuno
Mi sento come quando non ero nessuno
Ti parlo di me quando non ero nessuno
Giravo solo quando non ero nessuno
Io ci credevo quando non ero nessuno
Mi sento come quando non ero nessuno





Other Lyrics by Artist

Rand Lyrics

Luchè Quando Non Ero Nessuno Comments
  1. ErBomba 7

    Ma quanto cazzo è bella? Luchè è un poeta

  2. Vin Cent

    Malammore miglior album di Luca! Torna con questo stile, ora tranne i pezzi nell’album di skinny non mi convincono molto le tue canzoni

  3. Simone Albisetti

    Luché uno dei big della scena rap, canzone stupenda complimenti bomber 💪🏻💪🏻💪🏻

  4. Mattia Gosta

    Mostro Bro...tt l'album! Ma quando fai qlc live x napoli Caserta o x queste zone?

  5. ma basta

    2019 e sono sicuro 2030 pure... Musica immortale

  6. Fabiana Criscuolo

    sei il 𝑴𝑰𝒈𝒍𝒊𝒐𝒓𝒆.

  7. Fabiana Criscuolo

    Bravissimo meriti tantissimo .

  8. DOCXD

    TI GIURO UN GIORNO TI PORTERÒ VIA, DOVE È FACILE CREDERE IN DIO...
    Sei più di un semplice rapper...

  9. Francesco Ferro

    Questa spacca tantissimo

  10. Christian Wallace

    RAPINIAMO CHI C' HA DERUBATO I NOSTRI SOGNI... !!!

  11. Show Darking

    Ogni volta che la sento mi fa ricordare il 2016

  12. AsoX_ Shade

    Paolo down❤️🧐

  13. Denis 22145

    bello, ma la figa è meglio

  14. Ilaria Mele

    _On love_

  15. loco

    bellissima

  16. DeiZ 4REAL

    Grazie❤️

  17. Any Mathers

    Dopo anni, ancora la stessa fottuta pelle d'oca.

    Love you.

  18. Nicoletta Perfetti

    questa musica mi ha salvato da un attacco di adrenalina, grazio poichè sto installando dei videogiochi che mi serviranno per rilassarmi

  19. francesco curreli

    Bomba💣💣💣

  20. Lorenzo Mazzi

    Metti Like se pensi che Luché sia migliore di Capo Plaza, Sfera e Ghali ( ho messo solo questi sennò sto fino a domani a scrivere cantanti al di sotto di lui)

  21. Maria Meola

    pke mo chi si . si nu povr dii e marianel ca semb cantat abbasc o pallazz

  22. dino sandovalli

    Secondo me è l'eminem italiano questo è il vero rap

  23. Luis Lobrano

    Non è che sia cambiato molto

    protect ya` neck

    Sciacquati la Bocca

  24. Chiara Gariazzo

    Non lo conoscevo ora ho sentito torna da me e anche questa l’adoro ❤️

  25. LOquendo

    Stupenda... si capisce quando le musiche sono vere se ti ci vedi dentro

  26. Marta Bassi

    Io prima non ero nessuna pk non volevo un cazzo ma ora tt mi corrono dietro persino o ragazzi

  27. Elia Fontana

    2018?❤

  28. Iknow Ican

    Sta canzone mi ha stregato

  29. zackfair

    album del secolo, produzioni 100 flow 100 contenuti 100

  30. Salvatore Ariosto

    dammi tutto

  31. Manuela Picciau

    Non eri nessuno guarda adesso chi cazzo sei diventato porcoddio

  32. Francesco .Napolitano

    perchè? mo chi sfaccimm si?

  33. gtirf

    круто

  34. CORRA OR

    KING DELL SCENA!!

  35. Fabrizio Casu

    Voglio il disco

  36. Los Big

    Napl spacc tutt cos' hahahaha

  37. Anna Chierchia

    Staij fort💪

  38. Gregorio Iacullo

    pelle d'oca ogni volta

  39. bianco e nero

    Da brividi! 😍

  40. Felicepio De Piano

    Ti parlo di me quando nn ero nessuno che bestiaaaaaaaaaaa

  41. Angelo Loria

    Grazie Luche!!!!!! Mi hai dato la forza interiore X sto Mondo di merda!!!!! GRAZIE FRA'

  42. Gianni Espo

    #Quandononeronessuno

  43. amedeo maraug

    chi pasa con ilo rosso io lo resto

  44. emilio gravina

    Complimenti davvero, in questa canzone c'è il vero luche

  45. Studente Liceale

    merita 8 volte tanto di quello che ha e luchè ha già un sacco.

  46. Davide Mazzella

    Cercare soldi nella giacca di mio padre ma trovare solo due biglietti della lotteria.

  47. Leandro Busana

    Questa merda fa paura numero 1 luchè si troppu fotti

  48. actomizatore smokt aliendt

    Ragazzi sono della sicilia e in questo momento più o meno ho gli stessi problemi
    ho il sogno di diventare rapper
    speriamo che faro il suo stesso successo.

  49. Marco Rossetti

    fort fort

  50. ilaria secondi

    Scusami ma perché adesso sei qualcuno?😅

  51. Fra shqiperia

    Siamo solo dei ragazzi di periferia...

  52. Luca Carrozzo

    Un grande in bocca al lupo luche sei devvero bravo!

  53. Antonio Tufano

    Che bomba sto pezzo!

  54. Alessandro Rispoli

    Con il sangue ! Bravo luchè

  55. Vin Frank

    Stupenda

  56. Nicholas Gelsi

    Grandissimo Luchè💪

  57. sara uccello

    bellissima questa canzone

  58. Sebastiano pastore

    🌷🌷❤💣💣

  59. nicola campomorto

    nn ho parole.!

  60. Antonio D' Agostino

    noi moriamo per la credibilità di strada ♥

  61. Lodovico Mola

    Grande luchè

  62. Giuseppe Ferraro

    se solo avesse una metrica migliore

  63. Antonio Benedetto

    Boss!!!

  64. Michele Camedda

    dove trovo il disco?

  65. Federico Pio Vicidomini

    sono Federico Pio vicidomini la merda di nocera inferiore aggiungetemi in tanti e lo prendo anche dietro

  66. Mosè

    Mi dispiace solo averla conosciuta pochi giorni fà questa traccia.
    Pezzone!

  67. Tiziano Capobianchi

    202 dislike sono quelli che hanno chiavato la mamma di Inoki

  68. Raffaele Barriera

    si na bomba luchè🔝

  69. Gabriele Tradori

    quanti hanno notato il riferimento a vasco?

  70. Federica La Porta

    😍😍😍😍😍😍😍😍

  71. umberto altieri

    Cercare soldi nella giacca di mio padre
    Ma trovare solo due biglietti della lotteria
    Siamo estremi ma non conta, ciò che abbiamo è solo ora
    Siamo solo dei ragazzi di periferia
    Volevo il mondo con in mano due monete
    Sentirsi dire: “Puoi farcela” mi faceva ridere
    I nostri giorni numerati su copertoni bruciati
    Quello che chiediamo è solo vivere
    Marijuana dentro l’aria, coi piranha nell’acquario
    Noi moriamo per la credibilità di strada
    Due famiglie in una casa, acqua marrone dalla vasca
    Coloriamo gli occhi della Dea bendata
    Palazzi interminabili
    Ti giuro, un giorno di porterò via dove è facile credere in Dio
    Persi la speranza dal buco della mia tasca
    Tornerò per prendermi quello che è mio

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    La mia vita: notti più lunghe dei giorni
    Dammi tutto e scappa se non vuoi che ti finisca qui
    La giustizia non è gratis ed io non ho pazienza
    E da qui non arrivano gli angeli
    Racconterò la mia storia con delle parole al vento
    Dagli occhi di chi ha fatto peggio di quello che sai
    Non abbiamo nomi, solo soprannomi
    Chi siamo davvero, te lo giuro, non lo capirai
    Liquore in mano, jeans bassi, coi soldi nei materassi
    Con la faccia di chi ha niente più da perdere
    Porterai la fede al dito fin quando te la rubiamo
    Quello che ci resta è solo credere
    E anche se sudiamo mentre lo facciamo
    Non ti aspettare di trovarmi se ti mancherò
    C’è poco tempo e non ho spazio per l’amore
    E tu non perdere tempo con un sognatore

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno
    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    Diedi un pugno così forte che mi uscì la spalla fuori
    L’amore nella povertà ci fa meno soli
    Rovesciamo del liquore sopra questi soldi
    Rapiniamo chi ci ha derubato i nostri sogni

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno
    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

  72. Emme Tv

    video ufficiale.

  73. TonyBastard

    Cercare soldi nella giacca di mio padre
    Ma trovare solo due biglietti della lotteria

  74. Tommaso Ravasi

    è la prima canzone di luche che ascolto e mi sembra molto bravo....questa canzone è veramente fantastica! se qualcuno che lo segue da molti anni mi può consigliare delle belle canzoni ma vecchie voglio un po' conoscere le sue "origini". grazie

  75. Giuseppe Pellegrino

    Cercare soldi nella giacca di mio padre

    Ma trovare solo due biglietti della lotteria

    Siamo estremi ma non conta, ciò che abbiamo è solo ora

    Siamo solo dei ragazzi di periferia

    Volevo il mondo con in mano due monete

    Sentirsi dire: "Puoi farcela" mi faceva ridere

    I nostri giorni numerati su copertoni bruciati

    Quello che chiediamo è solo vivere

    Marijuana dentro l'aria, coi piranha nell'acquario

    Noi moriamo per la credibilità di strada

    Due famiglie in una casa, acqua marrone dalla vasca

    Coloriamo gli occhi della Dea bendata

    Palazzi interminabili

    Ti giuro, un giorno di porterò via dove è facile credere in Dio

    Persi la speranza dal buco della mia tasca

    Tornerò per prendermi quello che è mio

     

    Parlo di me quando non ero nessuno

    Giravo solo quando non ero nessuno

    Gridavo forte quando non ero nessuno

    Mi sento come quando non ero nessuno

     

    La mia vita: notti più lunghe dei giorni

    Dammi tutto e scappa se non vuoi che ti finisca qui

    La giustizia non è gratis ed io non ho pazienza

    E da qui non arrivano gli angeli

    Racconterò la mia storia con delle parole al vento

    Dagli occhi di chi ha fatto peggio di quello che sai

    Non abbiamo nomi, solo soprannomi

    Chi siamo davvero, te lo giuro, non lo capirai

    Liquore in mano, jeans bassi, coi soldi nei materassi

    Con la faccia di chi ha niente più da perdere

    Porterai la fede al dito fin quando te la rubiamo

    Quello che ci resta è solo credere

    E anche se sudiamo mentre lo facciamo

    Non ti aspettare di trovarmi se ti mancherò

    C'è poco tempo e non ho spazio per l'amore

    E tu non perdere tempo con un sognatore

     

    Parlo di me quando non ero nessuno

    Giravo solo quando non ero nessuno

    Gridavo forte quando non ero nessuno

    Mi sento come quando non ero nessuno

     

    Parlo di me quando non ero nessuno

    Giravo solo quando non ero nessuno

    Gridavo forte quando non ero nessuno

    Mi sento come quando non ero nessuno

     

    Diedi un pugno così forte che mi uscì la spalla fuori

    L'amore nella povertà ci fa meno soli

    Rovesciamo del liquore sopra questi soldi

    Rapiniamo chi ci ha derubato i nostri sogni

     

    Parlo di me quando non ero nessuno

    Giravo solo quando non ero nessuno

    Gridavo forte quando non ero nessuno

    Mi sento come quando non ero nessuno

     

    Parlo di me quando non ero nessuno

    Giravo solo quando non ero nessuno

    Gridavo forte quando non ero nessuno

    Mi sento come quando non ero nessuno

  76. Alberto Loddo

    l amore nella povertà ci fa meno soli

  77. missroby98

    TESTO
    Cercare soldi nella giacca di mio padre
    Ma trovare solo due biglietti della lotteria
    Siamo estremi ma non conta, ciò che abbiamo è solo ora

    Siamo solo dei ragazzi di periferia
    Volevo il mondo con in mano due monete
    Sentirsi dire: "Puoi farcela" mi faceva ridere
    I nostri giorni numerati su copertoni bruciati
    Quello che chiediamo è solo vivere
    Marijuana dentro l'aria, coi piranha nell'acquario
    Noi moriamo per la credibilità di strada
    Due famiglie in una casa, acqua marrone dalla vasca
    Coloriamo gli occhi della Dea bendata
    Palazzi interminabili
    Ti giuro, un giorno di porterò via dove è facile credere in Dio
    Persi la speranza dal buco della mia tasca
    Tornerò per prendermi quello che è mio

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    La mia vita: notti più lunghe dei giorni
    Dammi tutto e scappa se non vuoi che ti finisca qui
    La giustizia non è gratis ed io non ho pazienza
    E da qui non arrivano gli angeli
    Racconterò la mia storia con delle parole al vento
    Dagli occhi di chi ha fatto peggio di quello che sai
    Non abbiamo nomi, solo soprannomi
    Chi siamo davvero, te lo giuro, non lo capirai
    Liquore in mano, jeans bassi, coi soldi nei materassi
    Con la faccia di chi ha niente più da perdere
    Porterai la fede al dito fin quando te la rubiamo
    Quello che ci resta è solo credere
    E anche se sudiamo mentre lo facciamo
    Non ti aspettare di trovarmi se ti mancherò
    C'è poco tempo e non ho spazio per l'amore
    E tu non perdere tempo con un sognatore

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    Diedi un pugno così forte che mi uscì la spalla fuori
    L'amore nella povertà ci fa meno soli
    Rovesciamo del liquore sopra questi soldi
    Rapiniamo chi ci ha derubato i nostri sogni

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

    Parlo di me quando non ero nessuno
    Giravo solo quando non ero nessuno
    Gridavo forte quando non ero nessuno
    Mi sento come quando non ero nessuno

  78. Guglielmo Cuniato

    capolavoro

  79. Giogio Amato

    bellisima canzone

  80. Yancy Hernandez

    questa canzone mi piace moltissimo

  81. misterx 1926

    Grande Luche!! poeta.

  82. ooo .n

    Luche é bravo ma é meglio vale lambo

  83. zDeca

    a pizz a pizz ca pumarola ngop

  84. Luigia De Lucia

    😍😍😍😍

  85. Angelica Luongo

    Ma quelli che mettono dislike s senten a Rovazzi??

  86. badboy

    luchèèèè sei fantastico  !!!!

  87. La TV su YOUTUBE

    Quando non eri nessuno, non eri solo, avevi NTO'

  88. Just Retox

    a mio avviso è il migliore disco 2016.

  89. D Paola

    Vogliamo il video

  90. Hillary Clinton

    178 dislike... tutt quant co tunn ngap!