Lazza - Re Mida Lyrics




Ehi, yeh yeh, ehi ehi
Ehi ehi, ehi ehi

Faremo un pic-nic sulla mia camicia Burberry (ehi)
Sperando che non piova come a Carnaby
Siamo arte di strada come Banksy
Se non ci credi guardami
Dopo appendi il mio disco in una gallery (ehi)
Ho promesso a un paio di persone
Che daranno Zzala al cinema
Mi auguro che tua madre ti libera
Sbaglio i congiuntivi, ho la licenza poetica
Il tuo rapper, frate', inizia lunedì, si licenzia domenica
Mamma, ti regalerò una Birkin (ehi)
Non fermano il diavolo che ho dentro questi pimpi (yeah)
Faccio parte di quelli tenuti zitti
Per questo a certi manager preferisco gli sbirri, ehi
Metà di voi non sa di cosa parla
Vive di una foto e di chi corre a commentarla
Fra', non c'è mai stata storia (no)
Fai un pezzo e chiamalo "Vittoria" così forse puoi cantarla

Non seguo né consigli né guida, né guida, ehi
Spegnimi il fuoco usando benzina, benzina, ehi
La testa gira, sono a tremila, tremila, ehi
Se metto bocca è oro, Re Mida, Re Mida, ehi

Yah, ehi
Sono un figlio dell'odio come Said (ehi)
Lei aspetta un mio singolo più di un figlio (yah, yah)
Non puoi provare la mia vita o la mia tipa (no)
Se vuoi puoi provare invidia da zitto (shh)
Il tuo idolo ha mangiato a casa mia
Quando ancora ci giocava, ma per me era già lavoro
Ho imparato due lezioni
Sono tutti arrivisti e mio padre cucina meglio del loro
Sono quello che nella foto di classe non c'era (yeh)
Perché di stare in mezzo agli altri non mi fotteva (no)
Pensavo a togliermi un problema, una due posti nera
Ha del cristal sul suo fondoschiena
Compro una casa nuova e un'altra la metto al polso (yah)
Nemmeno la leggo, ma sai che il mio tempo ha un costo (ehi)
Fisso questi finti delinquenti, tutto ridicolo
So che quelli balordi davvero non te lo dicono, ehi

Non seguo né consigli né guida, né guida, ehi
Spegnimi il fuoco usando benzina, benzina, ehi
La testa gira, sono a tremila, tremila, ehi
Se metto bocca è oro, Re Mida, Re Mida, ehi





Other Lyrics by Artist

Rand Lyrics

Lazza Re Mida Comments
  1. FR1TZ J4CKS0N

    Voglio il video ufficiale

  2. Aldon Zeka

    Sembra a me o la base assomiglia un botto a età d'oro della dpg?

    Kevin Laze

    Ahhaahah fai morireee

    Kevin Laze

    ZZALA PER SEMPRE UUUH

  3. cristiano biliotti

    Troppo forte

  4. Cristian asroma

    Miglior album 2019

  5. dagor211 yt

    Sta canzone muta tutti bella

  6. aaa bbb

    Bella fuori...ma dalla mia vita

  7. GENNY Cappuccio

    🥵🥀

  8. MrAurleo

    Suonano Chopin se muoio!!

  9. Anna Montesanto

    Fantastica ❤️

  10. Alex Gamer

    🤩🤩

  11. ROSALBA NARDOZZA

    ZZALA PER SEMPRE UUUUU

    Sem Dangerous

    Questa è RE MIDA Non ZZALA

  12. stef 777

    Ma qual è la canzone di Chopin che fa da spunto?

    Ilrepbrutto

    Sentiti l’intro di Ouverture, è quella la canzone

    Noemi noemi

    @Ilrepbrutto si, certo! Però in questo pezzo intente.... se Chopin fosse ancora vivo e se lui fosse già morto il compositore gli dedicherebbe una suonata! Perché tra grandi ci si rispetta e ci si commemora!!!✌

    Noemi noemi

    @Ilrepbrutto però rileggendo la domanda di Stefania hai ragione tu!?!?... Parla di spunto!!! Intendeva davvero overturure ?!🙈

    stef 777

    @Ilrepbrutto grazieeee❤️❤️

    TRS

    @Noemi noemi infatti

  13. ICE Tony

    La migliore dell album

  14. Andrea Frankino

    Hit della vita

  15. Franc3sco Puddu

    🔴

    😂💪🏻🖤💪🏻✌🏻😮👏🔌📌🌿😤

  16. ValeCav

    TESTO: Lascia LIKE per tenerlo su!

    Basta poco a dimostrare agli altri che non c'è partita
    Soldi fanno male all’uomo
    Solo quando sono nuovi e tagliano le dita
    Taglio i ponti come taglio i fili di questi discorsi
    Senza capo e coda, fra', faccio fatica
    Se fai schifo dentro sarai bella fuori, ma dalla mia vita
    Sono

    Zzala per sempre, uh
    Fra', non hai mente proprio
    Non dirmi niente, uh
    Suona Chopin se muoio
    Gridano, gridano, eh
    Qualcuno sente poco
    Mirano, mirano me
    Da quel privè alle popo’, yah

    Vuoi il mio disco? Tieni il disco
    Poi se metà dei tuoi miti smette, taci
    Ribadisco che è da un po'
    Che fotto 'sto sistema però niente baci
    Vuoi parlarmi di umiltà? Ehi
    Fatti una doccia, rinfresca
    Non voglio finire un verme sul fondo
    Come in una boccia di Mezcal
    Sei così piccolo che se vuoi farmi ombra
    Devi passare due volte qui
    Non tiri fuori palle neanche
    Se ti presenti col kilt alla Sean Connery
    Mi fan le cover e poi sono finti
    Come cover dalle loro parti
    Vestiti come ricchi e Gucci veri
    Ancora, frate', non riesci a comprarli
    Ho le pare in eccesso
    Fanno raglie nel cesso
    Poi duri da morire
    Siamo duri a morire come Samuel L. Jackson
    Fra', siamo Die Hard, tu non fotti il mio branco
    Per 'sti qua sono Dio, ma per me sono io
    Perché, fra', la D è muta, come Django
    Passo da lasciare fogli in bianco
    Ad avere in tasca fogli di tutti i colori
    Ho sempre lo stesso flow e me l'ha rifatto mezz’Italia
    E non ti dico i nomi
    Fuma due siga per me che salgo in aereo
    Che mi aspettano assegni
    Poi mandami una foto, ci gioco a tirassegno
    Meglio se ti rassegni

    Basta poco a dimostrare agli altri che non c’è partita
    Soldi fanno male all'uomo
    Solo quando sono nuovi e tagliano le dita
    Taglio i ponti come taglio i fili di questi discorsi
    Senza capo e coda, fra’, faccio fatica
    Se fai schifo dentro sarai bella fuori, ma dalla mia vita
    Sono

    Zzala per sempre, uh
    Fra', non hai mente proprio
    Non dirmi niente, uh
    Suona Chopin se muoio
    Gridano, gridano, eh
    Qualcuno sente poco
    Mirano, mirano me
    Da quel privè alle popo', yah

    Nikola Zahariev

    9ìì is the koookoooooooookooooķ koookoooooooookooooķp0

  17. Guido Bonelli

    Basta poco a dimostrare agli altri che non c’è partita
    Soldi fanno male all’uomo solo quando sono nuovi e tagliano le dita
    Taglio i ponti come taglio i fili di questi discorsi senza capo e coda fra’ faccio fatica
    Se fai schifo dentro sarai bella fuori ma dalla mia vita
    Sono Zzala per sempre
    Fra non hai in mente proprio
    Non dirmi niente
    suona Chopin se muoio
    Gridalo gridalo eee, qualcuno sente poco
    Mirano mirano me, da quel prive alle popo

    Vuoi il mio disco tieni il disco poi se metà dei tuoi miti smette taci
    Ribadisco che è da un po’ che fotto ‘sto sistema però niente baci
    Vuoi parlarmi di umiltà
    Fatti una doccia rinfresca
    Non voglio finire un verme sul fondo come in una boccia di Mezcal
    Sei così piccolo che se vuoi farmi ombra devi passare due volte qui,
    Non tiri fuori palle neanche se ti presenti col kilt alla Sean Connery
    Mi fan le cover e poi sono finti come cover dalle loro parti
    Vestiti Coveri, che i Gucci veri ancora
    Frate non riesci a comprarli
    Ho le pare in eccesso, fanno raglie nel cesso, poi duri da morire, siamo duri a morire, come Samuel L Jackson,
    Fra’ siamo Die Hard, tu non fotti il mio branco, per sti qua sono Dio, ma per me sono io, perché fra la d è muta, come Django
    passo da lasciare i fogli in bianco a avere in tasca fogli di tutti i colori
    Ho sempre lo stesso flow e me l’ha rifatto mezza Italia e non ti dico i nomi
    Fuma due siga per me, che salgo in aereo
    Che mi aspettano assegni, poi mandami una foto, ci gioco a tirassegno, meglio se ti rassegni

    Basta poco a dimostrare agli altri che non c’è partita
    Soldi fanno male all’uomo solo quando sono nuovi e tagliano le dita
    Taglio i ponti come taglio i fili di questi discorsi senza capo e coda fra’ faccio fatica
    Se fai schifo dentro sarai bella fuori ma dalla mia vita
    Sono Zzala per sempre
    Fra non hai in mente proprio
    Non dirmi niente
    suona Chopin se muoio
    Gridalo gridalo eee, qualcuno sente poco
    Mirano mirano me, da quel prive alle popo